Tel +39 0421.760038     Fax +39 0421.760441     Mail : info@faidsrl.it

News

Interventi di impermeabilizzazione sul tetto del Padiglione B della Fiera di Gorizia

A breve completeremo i lavori di impermeabilizzazione del tetto per arginare le microfessure ed eliminare i punti di infiltrazione dell'acqua piovana, così da garantire lo svolgimento delle attività all'interno del padiglione, ora importante centro di vaccinazione.



Il nostro intervento prevede la fornitura e la posa in opera di uno strato impermeabilizzante combinato realizzato da una membrana stratificata. Fissata meccanicamente la membrana, verrà poi applicato uno strato impermeabilizzante di "Poliurea Pura Purtop 1000" dello spessore di 2 millimetri.


In questo modo tutta la superficie del tetto, di circa 1.830 metri quadrati, presenterà un'impermeabilizzazione perfettamente aderente e resistente.
Il maltempo non sarà più un problema per le prossime attività di vaccinazione previste all'interno del padiglione.

Vedi anche l'articolo su IL PICCOLO del 20 aprile 2021

VERNICIATURA METALLI AIRLESS

L'applicazione della vernice mediante verniciatura airless, consente di ottenere sulle superfici metalliche un film protettivo resistente e di alta qualità.

Presso la sede di Portogruaro di Faid Anticorrosione Srl vengono effettuati processi di verniciatura industriale AIRLESS, lavorazione grazie alla quale è possibile non solo salvaguardare l’ambiente ma anche tutelare maggiormente l'operatore.


Airless significa verniciatura a spruzzo “senza aria”: il materiale viene nebulizzato grazie all'alta pressione, esce da un ugello di piccole dimensioni come ventaglio di minutissime goccioline, quindi raggiunge a bassa velocità la superficie da verniciare.

La mancanza di aria di trasporto e la bassa velocità delle particelle di vernice riducono sia il rimbalzo di materiale sul manufatto da verniciare sia l’overspray (cioè quella parte di vernice spruzzata che non si deposita), che risulta quasi nullo. Inoltre si riduce il tempo di spruzzatura, perché la quantità di prodotto nebulizzato può raggiungere quasi il doppio rispetto ad altri tipi di verniciatura.

Evidenti sono i vantaggi: un notevole beneficio per la salute dell’operatore, la diminuzione dei materiali da smaltire e dell'imbrattamento di cabina e filtri, quindi la riduzione dei livelli di emissione in atmosfera.

Faid Anticorrosione Srl ha da sempre a cuore l'ambiente: promuove iniziative per una maggiore responsabilità ambientale ed incoraggia lo sviluppo e la diffusione di tecnologie che non danneggino l’ambiente. L'azienda è infatti certificata ISO 14001:2004 a conferma dell'impegno costante nel controllo degli impatti ambientali e nel miglioramento continuo delle prestazioni in modo coerente e sostenibile.

PYROCRETE 241: applicazione certificata della protezione antincendio

Certificazione per l'applicazione di sistemi protettivi al fuoco da idrocarburi Pyrocrete 241
Materiale ignifugo per la protezione antincendio dell'acciaio strutturale e per migliorare la resistenza al fuoco del calcestruzzo armato.


FAID ANTICORROSIONE SRL è certificata per l’applicazione di PYROCRETE 241 intonaco cementizio alleggerito e PYROCLAD X1 intumescente epossidico per protezione al fuoco di tipo idrocarburi Pool+JetFire.

Servizio di verniciatura a polveri

Verniciatura a polvere di acciaio, alluminio e profili metallici
La verniciatura industriale a polveri è un trattamento anticorrosivo per le superfici metalliche. Il trattamento con verniciatura a polveri prevede un pre trattamento della superficie metallica e un rivestimento per la protezione dalla corrosione e da agenti aggressivi.


Faid s.r.l. ha aggiunto un nuovo servizio presso la propria azienda: la verniciatura a polvere.

Tale processo viene eseguito mediante impianti di verniciatura automatici che consentono una lavorazione ad elevate capacità.
La verniciatura a polvere viene effettuata su: lamiere, tubi, cannelle e profilati con lunghezza massima di 6000 mm e con sagoma d´ingombro di 2500 x 2500 mm.
Verniciatura anticorrosiva di materiali come acciaio, metalli zincati, pretrattamento incluso.

Procedimento di applicazione del Chartek

Trattamenti Chartek per la protezione passiva dal fuoco di strutture metalliche
Il Chartek è un rivestimento ignifugo intumescente con rinforzo epossidico ad alto spessore senza solventi.
Il chartek è un materiale che garantisce elevate prestazioni come resistenza al fuoco e limita lo sviluppo di una combustione, quindi perfetto per la la protezione di strutture in acciaio e in altri metalli.
Idoneo per rivestimenti ignifughi di strutture industriali, pareti divisorie e serbatori di idrocarburi, il chartek è un rivestimento protettivo che mantiene l'integrità della struttura nel tempo.

Lavorazioni - Applicazione POLIUREA

Impermeabilizzazione con poliurea di ponti, viadotti, strutture interrate e gallerie


La Poliurea è una membrana elastica poliureica bicomponente, con rapidità di indurimento nell’ordine di pochi minuti e un rapidissimo raggiungimento delle caratteristiche finali.

Di elevata resistenza meccanica, chimica, all'idrolisi, al punzonamento, all'abrasione e all'invecchiamento. Temperatura minima applicazione di poliurea : 0°C (in assenza di condensa).
Temperatura di lavoro da - 30 a +85 °C

I principali impieghi della Poliurea sono:

- Impermeabilizzazione di solette di ponti stradali e ferroviari, viadotti, strutture interrate, gallerie;
- Protezione e impermeabilizzazione di opere idrauliche, vasche di contenimento;
- Impermeabilizzazione per tetti di edifici civili e industriali;
- Impermeabilizzazione di parcheggi auto di notevoli dimensioni. Protezione ed incapsulamento del fibro-cemento.

Lavorazioni - Resina Poliuretanica Idroespansiva

Impermeabilizzazione con resine idroespansive e idroreattive per bloccare le infiltrazioni d'acqua nelle gallerie e nei locali interrati


E’ un materiale iniettabile che riempie ed ermetizza crepe, fenditure e cavità ponendo fine definitivamente alle infiltrazioni, in modo rapido e risolutivo.
Viene iniettato mediante specifiche pompe manuali od elettriche ad alta pressione tramite apposti iniettori a vite e permea fenditure sino ad ampiezze di 0,2 mm.
A contatto con l’acqua o con l’umidità, aumenta dopo alcuni secondi, da 8 a 20 volte il proprio volume iniziale, attraverso un processo di reazione con formazione di una schiuma densa ed elastica, che arresta immediatamente l’infiltrazione e sigilla ermeticamente la fessura o la cavità iniettata.

Lavorazioni - PENETRON

Impermeabilizzazione del calcestruzzo con PENETRON


Il penetron è un sistema di impermeabilizzazione del calcestruzzo per cristallizzazione, utilizzato per la realizzazione di nuove strutture interrate a tenuta impermeabile.
L'impermeabilizzazione con penetron di superfici esistenti in calcestruzzo assicura la protezione dalla presenza di acqua di falda e dalla spinta idraulica. Il penetron è resistente anche agli agenti chimici presenti nel sottosuolo e in mare, adatto quindi all'impermeabilizzazione di ponti, viadotti e piloni interrati.